Week-end a Ferrara con i bambini

Mi piace l'Italia, il nostro paese è pieno di posti da visitare adatti ad ogni esigenza, spettacoli naturalistici, mostre, musei, castelli etc etc.
 

Questa volta abbiamo deciso di visitare Ferrara, la conoscevo ma non ricordavo poi molto e soprattutto non ero partita con i bimbi... anzi a quell'epoca non ero fidanzata neanche con mio marito se ricordo bene.....
Abbiamo preso il treno, mezzo di trasporto comodo per arrivare, anche se Ferrara non è una città servita dalle Frecce di Trenitalia e  quindi all'andata, volendo risparmiare e prendercela comoda siamo partiti con un intercity (4 ore circa) che abbiamo pagato veramente poco, circa 38 euro  e al ritorno invece un treno veloce ci ha portati da Ferrara a Bologna e lì abbiamo preso il treno freccia rossa... altra offerta,  ho prenotato la business per tutta la famiglia a circa 108 euro.... ma parliamo ora di Ferrara.

Noi abbiamo prenotato tramite il sito booking.

hotel Touring - Ferrara

Abbiamo alloggiato all' Hotel Touring e ci siamo trovati molto bene. Location comodissima, di fronte al Castello Estense e di fronte alla fermata dei bus che provengono dalla stazione ferroviaria. Attenzione però l'hotel non dispone di camere quadruple ma solo triple che in alcuni casi possono prevedere l'aggiunta di un letto (che loro chiamano culla) ma sinceramente il nostro "quarto" letto era comodissimo come gli altri.

All'inizio la tripla assegnata, peraltro al 5° piano dove è presente la spa, con affaccio su Castello Estense... non era sufficiente per contenere un 4° letto e momentaneamente ci hanno fornito sempre allo stesso prezzo una camera singola, subito prenotata dal papà desideroso di una tranquilla dormita..... il giorno dopo ci hanno spostato i bagagli nella comodissima stanza tripla al 3° piano fornita di doppi bagni, tv con canali sky compreso deakids e connessione wi-fi nelle stanze; ti forniscono un codice giornaliero che inserisci per la connessione dati, noi ne abbiamo chiesti due, in funzione di accesso tablet e cellulari; piccolo frigo, asciugacapelli e dosatori sapone e shampoo nei bagni. Non abbiamo provato la spa ma ci riserviamo in un prossimo futuro...... Il personale cortesissimo, ci ha offerto dei biscotti sia al nostro arrivo, sia  alla nostra partenza, in un comodo sacchetto molto gradito dai bimbi. Non hanno ristorante anche se ho letto che in caso di gruppi si organizzano per i pasti...comunque puoi anche ordinare insalate o pizze che faranno consegnare in camera come pubblicizzato nell'hotel, ma non è un servizio che noi abbiamo provato. La colazione a buffet buonissima e varia sia nel salato ma soprattutto nel dolce, crostate, strudel di mele, marmellate, yogurt, piccoli cornetti etc... succhi di frutta, acqua e poi espressi su ordinazione al momento dell'arrivo in sala, cappuccini, caffè, cioccolata... Insomma mi sono dilungata sulla descrizione perché ci siamo trovati molto bene ed è un hotel che consiglio a famiglie.
 
E' ora di raccontare però della bella città di Ferrara.
 
castello Estense e mostra intera

Abbiamo naturalmente visitato il castello Estense (1 euro di riduzione  a persona per soggiorno hotel Touring) , dove c'era anche la bella mostra di pittura di Boldini e de Pisis - notevoli i quadri esposti - i soffitti nel castello sono nella maggior parte affrescati, peccato che l'ultimo terremoto (susseguito a quello del 1950) abbia portato dei danni che sono ancora evidenti nei "cerotti" che sono stati posti sulle raffigurazioni e che ci hanno impedito di salire sull'unica torre visitabile - Torre dei Leoni - che è ancora sotto restauro.... il personale del museo -  mi ha detto che è crollata una buona parte, ora sistemata nella parte della vista esterna.
 Abbiamo comunque apprezzato il resto della visita alle carceri, alle cucine e ci siamo divertiti nei vari punti di passaggio con i ponti levatoi..... il castello estense è uno dei pochi se non l'unico circondato dall'acqua ancora presente nel fossato circostante.
L'accesso al cortile del castello è gratuito e funziona anche da passaggio tra una via e l'altra della piazza e vie limitrofi.
 
Il centro di Ferrara è molto bello, vari negozi interessanti anche se non siete amanti dello shopping, ci sono anche tante librerie, una molto carina a mio parere è quella alle spalle della Cattedrale, IBS dove con i suoi 3 piani e soffitti affrescati cattura senz'altro l'attenzione dei suoi clienti, c'è anche una sala ristoro con punto caffè automatico e wifi gratuito.
E' presente anche un negozio Tiger molto grande, uno dei più grandi visitati finora.
Da visitare, continuando a passeggiare è anche la caratteristica parte medievale della città con archi e volte....la famosa Via delle Volte.... è bello passeggiare tra i tanti forni e pasticcerie ed enoteche caratteristici della città. Naturalmente abbiamo assaggiato e acquistato un pampapato (si scrive anche così anche se io lo conoscevo come pampepato)  da portare a casa e abbiamo trovato una manifestazione Sapori d'Italia (vedi foto ) che ci ha permesso di assaggiare tante specialità locali della nostra bella Italia (strudel del Trentino, pizza genovese, cannoli siciliani etc....)

Bella e imponente appena dopo il Castello Estense troviamo la Cattedrale con la sua caratteristica facciata riccamente scolpita. L'interno è un po' cupo e per vedere il magnifico affresco del Giudizio Universale bisogna pagare ed accendere le luci che illuminano quella sezione. Notevoli i quadri presenti così come le sculture delle chiesa.

cattedrale e  piazza del municipio
 

Noi abbiamo avuto occasione di cenare in un ristorante vicino al centro, Il ciclone, ci siamo trovati molto bene, anche se penso bisogna prenotare soprattutto nei week-end. Io ho assaggiato un bis di primi piatti caratteristici di Ferrara: cappellacci di zucca al ragù e cappelletti con la panna, mio figlio ha preso un buonissimo risotto alla pescatora e anche gli altri con pizza e pasta al sugo sono rimasti soddisfatti....buona scelta anche di dolci e il prezzo dei piatti è contenuto e al passo degli altri ristoranti della zona.
manifestazione gastronomica e piatti tipici ferraresi

 
Se volete è presente anche un McDonald a 3 piani di fronte alla Cattedrale nella centralissima piazza.

Il principale mezzo utilizzato per gli spostamenti nel centro città è la bicicletta, ci sono tanti parcheggi , l'affitto era disponibile anche presso il nostro hotel, ma l'aria "frizzantina" e un po' "umida" ci ha fatti desistere anche se penso che nel periodo primaverile-estivo sia bellissimo visitare la città con questo mezzo.
 
La nebbia che ci accoglieva la mattina e la sera ci ha fatto apprezzare particolari di questa bella città e siamo molto soddisfatti di questa gita e penso anche che ci torneremo magari con i nonni.

Ringrazio i vari blog che ho visitato per avere suggerimenti per la visita con i bambini...non ho utilizzato ma molto apprezzato per indicazioni la mappa del tesoro di thefamilycompany.it

Buona visita a tutti....
 





Post più popolari