Soriano e il Castello Orsini


 
Una gita non programmata, infatti ci siamo alzati tardi ma abbiamo deciso comunque di fare questa escursione. Soriano del Cimino non dista molto da Roma, circa un'ora e mezza prendendo la direzione ORTE... Una bella giornata con temperature miti quasi estive ci hanno convinto a partire....
Soriano è un piccolo paese che in occasione della scorsa domenica era tutto "vestito" a festa per la sagra della castagna (degustazioni e mercato allestito nel castello Orsini) e lo spettacolo delle contrade che era stato organizzato proprio per quella domenica.
Mi è piaciuto girare per le viuzze che riportavano le insegne medievali e vari banchi di offerta gastronomica....abbiamo approfittato soprattutto per visitare il Castello Orsini che viene aperto solo in occasioni di mostre ed eventi. Il castello era occupato dall'evento sagra delle castagne con degustazioni e piccolo ristorante organizzato nell'atrio principale del castello.
Il maniero è spoglio all'interno, non ci sono arredi anche perché dal momento in cui è stato donato allo Stato Pontificio ha ospitato solo delle carceri e successivamente case lavoro sempre nell'ambito delle prigioni. Sinceramente mi è apparso molto trascurato anche se comunque in occasioni di manifestazioni lo si osserva sotto una luce particolare....
 

I twins si sono divertiti a salire sull'unica torre visitabile e ad esplorare seppure "inquietanti" ali del castello che ospitavano le prigioni...poi c'era anche una parte dedicata alla mostre degli oggetti usati per le torture.



 
Avevamo deciso di visitare anche altri posti nei paraggi ma i twins ci hanno convinti a rimanere per assistere alla sfilata-manifestazione organizzata dalle contrade di Soriano e alla fine è stato bello assistere allo sventolio di bandiere, ai combattimenti tra spadaccini e molto altro ancora...


 
Ci sono tanti bei paesi nel Lazio da esplorare e senz'altro questo merita una visita unitamente alle manifestazioni e sagre che si organizzano anche nei paraggi.
 

Post più popolari