Rimini: Lido, Borgo, Castello, Italia in Miniatura, Museo Aviazione.....

Durante le nostre vacanze estive abbiamo avuto modo di visitare Rimini e il caratteristico borgo di San Giuliano.
Avevo avuto modo grazie anche twitter (@Btwinsbimamma) di ricevere qualche interessante segnalazione sulla costa adriatica.
Rimini non me la ricordavo così piacevole, ai tempi della frequentazione delle discoteche certo non pensavo a visitare la città turisticamente parlando...
Soggiornare a Rimini per qualche giorno è stato piacevole, da lì è possibile spostarsi agevolmente anche senza macchina e visitare tanti posti caratteristici oltre ai famosi parchi giochi dell'Emilia Romagna. Ci sono tanti bus pubblici che collegano la città con altre cittadine limitrofe, con gli altri lidi della riviera adriatica e con i parchi giochi, nel caso di Italia in miniatura è previsto anche rimborso biglietto bus sotto forma di buono da utilizzare all'interno del parco.
Negli anni precedenti mi è capitato di visitare Cattolica e Gatteo Mare-Cesenatico e ho riscontrato che tutte queste località sono organizzate ad hoc per i bimbi, per garantire un rilassante e piacevole periodo vacanziero ai genitori e un giocoso e divertente periodo per i bimbi di tutte le fasce di età. I lidi (stabilimenti balneari) di solito convenzionati e acquistati con pacchetto hotel sono dotati di giochi da spiaggia e attrezzati per svolgere varie attività ludiche con i bimbi e anche Rimini e il lido San Giuliano hanno rispettato questa "tradizione".
E' molto piacevole fare una passeggiata nel centro di Rimini, ci sono bei negozi, strade larghe e percorsi ciclabili...bisogna fare attenzione alle parti in cui è permesso la circolazione delle auto perché più volte mi è capitato che non rispettassero l'alt sulle strisce pedonali.

Rimini

Ci sono angoli caratteristici e la piazza principale alle spalle del Castello Malatestiano spesso ospita eventi estivi molto graditi. Ho trovato il mio negozio preferito CittàdelSole (catena di negozi) che ha giocattoli per i bimbi con particolare attenzione a tutte le fasce di età partendo dai più piccoli. Una visita merita il Mausoleo malatestiano, proprio lì accanto e  facendo attenzione agli orari di ingresso (chiuso ora pranzo e dalle 19.00), imponente la struttura interna e ricordatevi come in ogni chiesa di coprirvi le spalle se indossate una canottiera, comunque forniscono dei scialli all'interno se ne siete sprovvisti...inoltre non è permesso l'ingresso con le sculture palloncini che per le vie di Rimini capita spesso di acquistare per i bimbi.
Spesso è possibile visitare la città con un trenino che parte dai lidi lungo la costa nei giorni di mercato, noi abbiamo avuto occasione di prenderlo invece durante una passeggiata notturna dalla darsena e porto di Rimini al centro della città, costeggiando il Borgo San Giuliano.
Se si va a Rimini e non si conosce il Borgo San Giuliano potrebbe capitare di "saltare" la visita...mi raccomando quindi di segnarlo sulla cartina perché merita veramente. .... dal lido san Giuliano a pochi passi tagliando per il ponte della Ferrovia si arriva al borgo è più precisamente davanti alla Chiesa e alla buona gelateria: Dolce neve che offre granite e gelato biologico... se si prosegue sulla via si arriva al famoso ponte romano di Tiberio, caratteristico sia di giorno che di notte. Ma se vedete il ponte e non arrivate dal centro città... avete superato le stradine tipiche  del borgo e vi siete persi i numerosi murales, quindi tornate indietro ed entrate nei vicoletti...ecco alcune immagini del Borgo......

 
Murales Borgo San Giuliano
 
Appena superato il Ponte Tiberio potete proseguire diritti e vi ritroverete nel centro città oppure potete girare a destra per visitare il Castello Malatestiano e poi da lì proseguire sempre per il centro. Attenzione per la visita al castello informatevi prima soprattutto se avete un giorno preciso a disposizione per la visita perché il castello è gestito da una fondazione che organizza mostre ed eventi all'interno e quindi la struttura è visitabile solo in occasione di queste manifestazioni. 
Devo aggiungere che la persona che ho contattato via e-mail è stata gentilissima è mi ha fornito tutte le indicazioni necessarie per organizzare la mia visita.
Naturalmente non potevamo esimerci da visitare questo castello visto che la nostra famiglia adora visitare rocche e castelli.... ecco alcune foto.



Il lido San Giuliano è molto ben organizzato, struttura controllata vieta l'ingresso ai venditori ambulanti e gli spazi tra ombrelloni sono molto ampi, si possono affittare solo lettini e non si possono stendere asciugamani neanche nella parte in prossimità del mare, risulta tutto molto pulito organizzato e non caotico.
 
 
 
 
Il lido fornisce naturalmente programmi di animazione per grandi e piccini, giochi e anche una libreria dove si possono affittare libri fornendo il numero del proprio ombrellone. I miei figli si sono divertiti tantissimo e per la prima volta siamo riusciti anche a prendere il sole sul lettino e mio marito  a riposarsi un poco. Ci sono molte secche e quindi è ideale per passeggiare anche in acqua senza necessariamente bagnarsi troppo e controllare i bambini anche a debita distanza, il mare non è il massimo ma si sa che nella riviera romagnola si va soprattutto per i servizi offerti alle famiglie con bambini ....
 
Durante la nostra permanenza ho avuto occasione di incontrare anche la mamma blogger Claudia, con cui abbiamo passato una piacevole serata per quanto i nostri bimbi fossero stanchi per la giornata trascorsa al mare, abbiamo avuto occasioni di passeggiare di nuovo a Santarcangelo in Romagna di cui avevo parlato qui e visitare la sede del museo del bottone che in occasione della precedente visita ci era sfuggito.  Veramente una "chicca" da non perdere, ringrazio di nuovo Claudia per averci fatto da "cicerone".....approfitto per mandarle un grosso abbraccio con la speranza di rivederci in futuro un po' meno di corsa.....

Santarcangelo in Romagna e Museo del Bottone

Nei dintorni di Rimini è possibile visitare molte attrazioni e luoghi interessanti ... noi siamo stati al museo dell'Aviazione che trovate prima di arrivare a San Marino, si può provare anche l'emozione di salire e dare una occhiata all'interno di qualche aereo. Il piazzale dove sono esposti i vari aerei, carri armati e similari è molto ampio e c'è anche un museo dove all'interno trovate anche l'area ristoro. Abbiamo notato che alcuni aerei andrebbero restaurati e ci hanno detto che alcuni sono stati danneggiati da una recente grandinata e purtroppo per ripararli devono seguire un iter lento e burocratico del comune di Rimini.....peccato ... Vi segnalo la possibilità di ricevere coupon sconto su biglietto di ingresso se lasciate la vs e-mail sul sito del museo sopra segnalato. I bambini non hanno pagato e noi siamo entrati con biglietto adulto 12 euro ma ridotto con coupon a 9 euro.

Poi non perdete il giro sulla ruota panoramica di Rimini vicino alla darsena che sarà possibile visitare ancora per qualche tempo poi l'installazione che gira l'Europa si sposterà verso altri luoghi .
E' molto piacevole passeggiare lungo il porto e la darsena di Rimini, ci sono tanti locali e attività per grandi e piccini oltre alla ruota panoramica appunto. Per attraversare la sponda c'è un servizio traghetto molto comodo ed lungo il tragitto è possibile anche vedere il faro di Rimini.


 
 
 
E per concludere in bellezza posso consigliare una gita a Italia in Miniatura, un pomeriggio se non si trova alta affluenza è sufficiente per visitare questo posto. Dalla città di Rimini si arriva comodamente in 15-20 minuti rallentati solo dalle numerose indicazioni di rallentare la velocità in prossimità di centri urbani (30-50 km)....


Consiglio di prevedere la visita il lunedì perché i bambini pagano un ingresso agevolato rispetto al ridotto previsto, bisogna però mettere in conto un po' di fila. Il biglietto è abbastanza oneroso per una famiglia di 4 persone (ridotto 16 euro e intero 22 euro) ma come vi dicevo il lunedì c'è una riduzione di 6 contro i 16 classici e quindi avendo previsto la visita per lunedì pomeriggio i  miei bimbi sono entrati con tariffa scontata  e ho aggiunto una ulteriore riduzione per possesso tessera  viviparchi 2014 , se vi può interessare per settembre ho visto che acquistando la tessera 2014 (valida fino a novembre) si riceverà automaticamente anche quella del 2015, se avete strutture convenzionate nella vostra zona forse può essere interessante valutare l'acquisto.
Mi avevano parlato di questo posto lamentando che alcune riproduzioni fossero un po' datate e non perfettamente mantenute, ho notato qui e là questa situazione ma sinceramente ho apprezzato molto questo parco. Le riproduzioni dei monumenti di tante città italiane sono spettacolari...addirittura quello dell'Arena di Verona riproduce la musica di un concerto basta spingere un pulsante ....  ci sono certe installazioni dove è possibile interagire spingendo pulsanti per muovere per esempio i treni lungo le rotaie.  Ci sono poi attrazioni dove i bimbi possono giocare (playground palline accanto zona ristoro, gioco"bagnato" su tronco acqua, vari scivoli, ponti fatti di corda per intrattenere i bimbi e a mio parere la mitica zona del castello con gli spruzzi di acqua). Avevo portato costumi e asciugamani mare per i bimbi e loro si sono divertiti tanto in questa zona....anche alcuni adulti si sono lanciati in questo gioco compreso mio marito anche se per lui non avevo portato alcun cambio :P ...
Abbiamo apprezzato anche la passeggiata sulla "gondola" a Venezia, molto carina anche se naturalmente l'originale è tutta un'altra cosa...però per i bambini è una bella esperienza ed è stata apprezzata molto dai miei twins che si ricordavano la nostra gita a  Venezia.
C'è poi il trenino sospeso che permette di avere una visione della struttura dall'alto....e tante altre cose che comunque permettono di passare una bella parte della giornata nel parco. Ripeto se non c'è particolare affluenza si riesce a visitarlo tranquillamente in mezza giornata, poi se si vuole dedicare molto tempo al "castello" e rifare più volte la fila ai giochi allora conviene dedicare l'intera giornata anche se visto che si ha la possibilità di tornare gratuitamente il giorno dopo si potrebbe anche decidere diversamente.
 
Insomma...se vi trovare dalle parti di Rimini con la vostra famiglia c'è molto da fare.... noi abbiamo approfittato anche per tornare a visitare Cesenatico e San Marino....ce ne sono di posti da visitare....


Post più popolari