Bambini con gli occhiali ovvero Mia figlia porterà gli occhiali


img dal web


Mia figlia dovrà portare gli occhiali, stiamo facendo questi giorni tutti gli accertamenti necessari con buona pazienza nostra e della gemella che poi tanto paziente non è ed ha già espresso la sua opinione: no agli occhiali.  La mia prima reazione quando l'ho vista storcere un pò l'occhio è stato pensare: cazz... è come me.....eh si perchè io all'età di 4 anni ho cominciato a portare gli occhiali causa forte febbre che mi ha liberato un "difetto" di vista cioè lo strabismo che solitamente è legato come nel mio caso all'ipermetropia...Visus ottimo 10 decimi su entrambi gli occhi ma nel cercare di focalizzare e nel momento di stanchezza l'occhio viaggia....ora non è una tragedia...ce ne sono ben altre lo so...ma io quando sono andata alla visita oculistica fissata di urgenza e quindi privata (alla Asl: signora le fissiamo un app.to a maggio pure in intramoenia....) con 100 euro che mi salutavano non appena varcata la soglia.... mi sono sentita morire quando mi hanno confermato quello che temevo....il fattore al 90% è ereditario e cara la mia gemella la tua mamma ti ha passato tante belle cose (vedi carattere) ma anche quelle negative....Ora come mamma mi sento una "cacca" si lo so non mi devo sentire in colpa ma una mamma quando succede qualcosa di negativo si sente sempre tale e se poi è legato all'ereditarietà ancora peggio...Mia figlia appena ha sentito la parola occhiali mi ha guardato e ha fatto segno di no con la testa mentre il gemello saltava qua e là volendo provare i vari gadget del controllo vista (guarda l'uccellino...guarda le lettere etc etc..) io penso di aver dato il peggio di me nel senso che mi sentivo bloccata non sono riuscita a trovare parole di incoraggiamento ma solo un semplice non ti preoccupare ci è passata pure la mamma.... Oggi mi sono ripresa e ho capito che il modo + intelligente per la bimba di affrontare la cosa è che noi genitori la affrontiamo serenamente...metterà gli occhiali...sceglieremo insieme la montatura più bella che la mia bimba vorrà scegliere (e chissene dei soldi....approposito vi ricordate del post in cui dicevo che volevo fare un viaggio..ecco come volevasi dimostrare non bisogna mai dire a nessuno prima di realizzare o quantomeno aver organizzato.... adios viaggetto) . Di "occhiali" non è mai morto nessuno, io sono l'esempio lampante stessa problematica..ora utilizzo gli occhiali solo in ufficio visto che sto spesso davanti pc...anzi ho letto che ora si potrebbe fare anche una operazione per risolvere il problema anche se penso che per  i bimbi prima è sempre consigliabile una terapia con gli occhiali.....Appena sceglieremo la montatura (alla prox visita...deve stare qualche giorno con atropina negli occhi...e non andrà a scuola...e questo alla mia piccola dispiace molto) vi posterò la scelta.
 Visto il fattore ereditarietà farò la stessa visita anche al fratello... Prima di concludere ringrazio vivamente tutti quei dottori oculisti che hanno visitato ogni anno i miei bimbi che li hanno trovati perfetti nonostante io ripetessi i casi oculistici in famiglia.... e che mi dicevano che erano esagerata a portare a fare un controllo ogni anno...l'ultima luminare del Pertini mi ha detto: signora ci vediamo quando avranno 10 anni....e invece il problema era lì...ben nascosto che aspettava solo una occasione per uscire: lo sforzo di mia figlia di imparare a leggere  a scuola........

Commenti

  1. Ti capisco benissimo! Io: miopissima, come tutta la mia famiglia.
    La nana: perfetta, fino a una sfebbrata a 4 anni..e da lì lo strabismo. Figurati che alla prima visita ci avevano detto che la volevano operare!!! O_o
    Poi, dopo fior fior di quattrini svolazzati in tasche lontane, ha portato gli occhiali con le lenti graduate, divise a metà (simili a quelle lontano-vicino, ma proprio a metà - orrende U_U ). Adesso che ha 13 anni sembra che siamo verso la fine del tunnel. Abbiamo scoperto mille occhiali per bambini e le (indispensabili, se vorrai fare un viaggetto entro i prossimi 10 anni ;-) ) catenelle/laccetti per assicurarli al collo....

    RispondiElimina
  2. Ti capisco! Al momento non abbiamo ancora avuto problemi di salute impegnativi per fortuna ma come mamma mi ritrovo nella tua fragilità di fronte a questi avvenimenti. Ti dico solo che io, avendo avuto problemi di denti storti, continuo a guardare in bocca alle mie orsette per cogliere ogni dettaglio della dentatura :-) E poi mi dico sempre che per un apparecchio non è mai morto nessuno!

    RispondiElimina
  3. Ma come ti dicevano esagerata?
    Io sono molto miope e a me l'oculista ha sempre detto che a partire dai 3/4 anni avrei dovuto portare i bambini una volta l'anno per controllo.
    E infatti BUH ha iniziato a portare gli occhiali a 5 anni perché astigmatico (come me da piccola), per Sorellina faremo la prima visita al prossimo controllo di BUH.

    Certo noi siamo stati fortunati, perché lui ha preso benissimo la cosa e si è divertito ad andare a cercare e provare la montatura giusta (essendo piccolo ne avevamo scelta una con il laccetto elastico sulla nuca).
    E in ogni caso quando si è reso conto che con gli occhiali vedeva meglio non ha più voluto toglierli.

    Sono sicura che quando si accorgerà che gli occhiali le sono effettivamente d'aiuto non si lamenterà più :-)

    RispondiElimina

Posta un commento

Commentando nel sito autorizzi GOOGLE e terze parti a processare i loro servizi in relazione ai commenti sul blog - nella Cookie Policy in dettaglio

COMMENTI SUL BLOG

Commentando nel sito autorizzi GOOGLE e terze parti a processare i loro servizi in relazione ai commenti sul blog (leggi la Cookie Policy per i dettagli)