Per fortuna a mio figlio non piace il calcio.....

img estratta dal web

Alla nostra famiglia non piace il calcio....non lo seguiamo in tv, possiamo guardare una partita in compagnia di amici per il gusto di stare insieme e magari in occasione di eventi importanti....tipo se la Roma quest'anno continua così..... il tifo "eccessivo" non lo sopportiamo e forse ci siamo anche allontanati da questo sport a causa di amici troppo tifosi che anteponevano incontri alle partite di calcio.... o che parlavano della propria squadra come se fosse questione di vita o di morte..... 
Siamo andati a festeggiare lo scudetto del 2001 ma quelle sono occasioni particolari..tutta la città era in festa e forse all'epoca eravamo anche un pò più tifosi e conoscevo i nomi di quasi tutti i giocatori...ora ne conosco solo uno: Totti e forse tanto basta.... 
Comunque quando si è trattato di decidere lo sport per mio figlio abbiamo capito che il calcio proprio non gli interessava....e io sono stata molto contenta perchè non lo reputo uno sport che aiuti nella crescita...diciamo che ci sono fattori positivi ma ne ho visti anche tanti negativi (genitori che si azzuffano per le partite dei figli, cattiverie in campo tra bambini, bambini con il desiderio di prevalere su tutti e tutti ...) L'unico fattore positivo è l'aggregazione, perchè ovunque si vada e si conosca dei bambini c'è spazio per giocare a pallone e spesso ho notato come questa situazione impedisca al gemello di fare amicizie perchè non molto "legato" allo sport del calcio. A me questo dispiace ma solo sotto questo punto di vista... Mio marito da giovane come adesso ha scelto altri sport perchè anche a lui non piaceva il calcio e mi ha detto che anche lui ha volte nelle amicizie ha avuto delle limitazioni (ma come non vieni a giocare una partita con noi?) ma il suo carattere solare ed aperto lo ha sempre riempito di amici e confido che anche mio figlio abbia le stesse occasioni di conoscenze del papà anche se il calcio non lo pratica.......!

Commenti

  1. Non amo il calcio, forse anche perché per anni ho dovuto accompagnare mio fratello alle partite ed agli allenamenti e per colpa sua il sabato o la domenica non si poteva fare null'altro però hai ragione sul fatto che è un ottimo collante.
    Vorrà dire che il gemello troverà altri sistemi per fare amicizia e poi, giocare tanto per giocare, lo può fare comunque, no?

    RispondiElimina
  2. vedo che quando gli si propone di giocare a lui non interessa proprio...però troverà altri modi per fare nuove amicizie come dici tu...... odio impegni di sabato e di domenica (piscina sab mattina per ora mi basta) :)

    RispondiElimina
  3. Credo che la parte peggiore del calcio siano i genitori ...perche' per il resto lo trovo un buono sport !!

    RispondiElimina

Posta un commento

Commentando nel sito autorizzi GOOGLE e terze parti a processare i loro servizi in relazione ai commenti sul blog - nella Cookie Policy in dettaglio

COMMENTI SUL BLOG

Commentando nel sito autorizzi GOOGLE e terze parti a processare i loro servizi in relazione ai commenti sul blog (leggi la Cookie Policy per i dettagli)