Inglese per i bambini: la nostra esperienza



img estratta dal web


Era da parecchio tempo che desideravo avvicinare i twins all'apprendimento delle lingue, in particolare dell'inglese,  ma alla fine solo ora all'età twins di 6 anni mi sono decisa a prendere in mano la situazione e orientarmi tra le tante offerte. Alcune amiche mi avevano proposto varie soluzioni con corsi ben strutturati all'insegnamento presso i vari British Center e similari ma io cercavo un approccio soft e comunque legato ad un insegnamento a casa oppure un insegnamento efficace ma ludico presso una struttura ad hoc per il bambino.
Grazie al consiglio di una amica blogger  www.emmaeluca ho contattato una agenzia che mi ha fornito un nominativo di una insegnante madrelingua che durante l'anno scolastico insegna e nel pomeriggio è a disposizione per fissare delle lezioni. Ho deciso di acquistare un pacchetto di 10 lezioni visto che ormai si avvicinava il periodo estivo. La "maestra" per questioni di orario non l'ho mai incontrata, questo "piacere" è spettato a mio marito.
Dal punto di vista professionale abbiamo zoppicato un pò per fissare le date, gli orari forse andando incontro verso l'estate tra vacanze, chiusure impegni scolastici e altro abbiamo a volte spostato il corso per richieste insegnante e 1 volta ci ha anche dato buca..... dal punto di vista rapporto con i bambini, ha instaurato un buon feeling con la femminuccia ma non altrettanto con il maschietto ma questo forse dipende dalla stanchezza di mio figlio, da una diversa attenzione, dal carattere.....ma entrambi hanno imparato qualcosa in queste dieci lezioni che stanno volgendo al termine..... hanno imparato i colori, il nome di alcuni oggetti, alcune forme di espressione....e mi posso ritenere soddisfatta anche se il prossimo anno sto vedendo se riesce a partire un corso vicino la mia zona che penso possa essere + incisivo nell'apprendere la lingua sempre giocando e divertendosi perchè lo studio vero e proprio sui tavolini di scuola, lo lascio all'insegnamento delle elementari anche se penso sia determinante a questa età una bagaglio "esterno". Comunque ho deciso di continuare sulla strada dell'apprendimento dell'inglese a supporto diciamo dell'insegnamento scolastico....quindi si ricomincerà a settembre con la maestra "a casa" o con un corso Helen Doron.

Per chi sta cercando informazioni e consigli, posso suggerire questi siti molto esplicativi sull'apprendimento delle lingue e che hanno diverse sedi in Italia:




Buona lettura e chi vuole raccontare la sua esperienza con l'apprendimento delle lingue per i bambini qui è il benvenuto!

Post più popolari