BAMBINI tecnologici o no?



Me lo sto chiedendo questi giorni se sia un bene o un male e per adesso la mia opinione sta nel mezzo.

Da quando la loro mamma è entrata nell'era smartphone-tablet (prima assistevo a ciò che mi circondava di altamente tecnologico impassibile senza mostrare un particolare interesse...conoscenze generiche di cellulari, passione per i programmi applicativi su pc, conoscenze acquisite anche dai vari blog ma niente di +)
Non sono ancora una fan di Facebook - mi perdonino chi mi scrive dal blog chiedendo se ho un account su FB no non ce l'ho.... non sono una fan dei tweet...penso che possa diventare una schiavitù ben peggiore di FB o almeno come di tutte le cose se la tecnologia viene usata con intelligenza (tipo tenere contatti con persone lontane)  venga pure ma vedo in giro molta esagerazione.....è allucinante anche sedersi in metropolitana e dover ascoltare la conversazione telefonica dei tuoi vicini che non si limitano a  conversazioni brevi considerando anche il luogo non proprio appartato dove si trovano.. ma partono entusiasti in maratone di conversazioni a lungo termine ....oppure giocano con lo smartphone o con il tablet lasciando la suoneria dei beep incuranti che potrebbe generare fastidio nel loro vicino....per carità anche io quando sto in metro...il viaggio dura 35 minuti.. se non ho un giornale da leggere, mi "sfoglio" il cellulare ma lo faccio normalmente non con la lingua di fuori cercando di superare un livello di gioco particolarmente difficile o sfogliando un libro virtuale con il rumore della pagina che sembra il rumore di un treno....insomma ci vuole educazione e tatto pure nell'essere "tecnologici"...l'altra volta stavo leggendo un articolo dove ci si lamentava di non vedere più libri cartacei sfogliati sulla metro o conversazioni tra persone...tutti sono occupati a smanettare sul cellulare piuttosto che intrattenere una conversazione ...vabè scusate ma sono uscita fuori dal tema del post..... la questione è come reagiscono i bambini di fronte a queste novità tecnologiche.


presa dal web

I miei figli la sera mi chiedono di giocare con il cellulare o con il tablet...all'inizio li accontentavo perchè magari avevo qualche cosa da fare e sapevo che in quel modo mi avrebbero lasciato tranquilla nelle mie faccende serali ma poi mi sono accorta che era diventata una abitudine e allora no....vabene imparare...vabene che alcune app sono istruttive...però preferisco che facciano anche altre cose....l'altro giorno per esempio ho detto no e ho proposto: gioco del ristorante con il pongo...e poi gioco hotel con le bambole...insomma basta APP per quanto utili possano essere...mio figlio prima a volte dimenticava qualche lettera del suo nome ora dopo che per accedere a certi livelli deve scrivere bene il suo nome non sbaglia +....

Insomma il mio iphone sembra + una sala giochi.....la prima pagina ci sono le mie applicazioni (utility) poi il resto è pieno di app per bambini,,,una di queste sera faccio una bella pulizia...tanto ne ho trovate tantissime gratis e se non si usano le "getto" via con piacere insomma...  poi farò lo stesso con il tablet che ne ha molte meno ma non per questo è meno "intasato" da giochi twins......

Comunque continuerò a consigliare app per voi...ne sto trovando di utili e carine e perchè allora non condividerla....a presto con le nuove puntante sulle APP...

ah quasi dimenticavo la mia APP di oggi..

per i sistemi android (ma se cercate in apple c'è la stessa tipologia e ditta Applicazioni di
AR Entertainment che li offre)
 https://play.google.com/store/apps/details?id=com.arent.writealphabet&featur

poi ne avevo trovata una tutta italiana sull'alfabeto ...ma la memoria mi sfugge....la indicherò la prossima volta  ,,,, BUON FINE SETTIMANA


Post più popolari