Gita a Firenze- Museo Stibbert

Nel periodo post Natale, abbiamo fatto una gita di 3 giorni con "base" Montecatini Terme in occasione della manifestazione " La casa di Babbo Natale". Abbiamo avuto l'opportunità di visitare la cittadina che ci ospitava poi la città di Prato sulla via del ritorno e la bellissima Firenze a soli 50 minuti di strada da Montecatini.
Nei prossimi post vi parlerò di Montecatini e Prato oggi vi parlo di Firenze.

Io e mio marito avevamo già avuto occasioni + volte di visitare Firenze ma per i twins è stata la 1° volta.
Con i miei figli abbiamo deciso per una passeggiata veloce nel centro ...moltissima gente oltre che turisti visto il periodo natalizio....abbiamo dato una occhiata al centro città con i suoi meravigliosi momumenti e dato una occhiata dove si poteva entrare senza pagare visto il poco tempo a disposizione e l'ora serale..... anche per una gita "veloce" consiglio di scendere alla stazione ferroviaria S. Maria Novella dove praticamente a piedi  si raggiunge il centro città (10-15 minuti con i bimbi passeggiando...) sia se si è utilizzato il treno come mezzo di trasporto od altri collegamenti che alla fine portano alla stazione indicata. Ho cercato di dare indicazioni "mirate" ai bimbi....per i piccoli dire che bello questo o guardate quello viene "registrato" nella loro mente se poi si aggiunge qualche elemento di particolare interesse....io gli ho fatto osservare attentamente la statua di Perseo con in mano la testa della Medusa

img estratta dal web

...gli ho raccontato la storia e poi "casualmente" tornati a casa qualche giorno dopo abbiamo visto un film  I Titani che parlava anche di questa impresa ...insomma un modo per stimolare la loro curiosità e gettare qualche base di storia seppure nell'ambito mitologico.


Img "personale" Il museo Stibbert


Il nostro obiettivo principale era la visita del museo Stibbert, http://www.museostibbert.it/ già visitato da noi adulti ma assolutamente una nuova scoperta per i nostri bambini. Mio marito adora la parte "giapponese" e quindi tornarci non è stato assolutamente un dispiacere. Per noi adulti è ricco di tanta storia, per i bambini è affascinante vedere armature, cavalieri che montano maestose cavalcature, fanno provare anche alcuni oggetti che facevano parte delle armature dei cavalieri in battaglia (oggetti finti opportunamente riprodotti per l'uso dei visitatori e soprattuto per i bambini) .... Per la sezione giapponese bisogna prenotare in anticipo o andare in giorni ed orari prestabiliti quindi se siete interessati leggete bene le indicazioni presenti nel sito.
INDICAZIONE UTILE:  Non si possono fare foto, c'è sempre un custode che vi accompagna e che vi dà qualche piccola illustrazione delle sale che visitate  ma più che altro controlla che non si tocchi nulla e non si faccia foto.... e se volete una guida dovete fissare una visita a pagamento telefonando al museo. Come sono riuscita a fare le foto?! E' un segreto ...tradirei una gentilissima persona se ve lo dicessi .....



img "personale"



img "personale"

Poi c'è un bel giardino che riserva qualche piacevole sorpresa....durante belle giornate anche se fredde è piacevole passeggiare, osservare lo stagno con le papere e lì vicino approfittare del piccolo parco giochi per i bambini (il cancello prima del museo Stibbert) confinante con il giardino del museo. Poi il museo visto da fuori è un bell'effetto che decisamente completa la visita interna.

img "personale"

Da lì potete prendere un comodo bus che porta alla stazione centrale di S. Maria Novella dove trovate anche 2 comodissimi MCDONALD'S -  uno nella stazione e uno di fronte alla fermata dei bus - per uno spuntino veloce o per evitare salassi nei Bar del centro....noi ci siamo spostati con la macchina da Montecatini terme (50 minuti) e quindi abbiamo parcheggiato nei pressi del museo Stibbert dove è gratis e poi abbiamo preso il bus per raggiungere il centro (10 minuti con il traffico).

Le foto sono estratte dal blog di mio marito....è un periodo caotico dal punto di vista familiare e lavorativo e non ho tempo di scaricare foto e di scrivere tanti post...faccio quello che posso...insomma pazienza ma prima o poi scrivo  e  chiacchero un pò con voi....... poi scriverò di Montecatini Terme e di Prato che si sono rilevate  due piacevolissime sorprese..... a presto

Post più popolari