La scelta della scuola elementare

Ci siamo... tra il 21 gennaio e il 21 febbraio bisogna iscrivere i bambini che il prossimo anno devo frequentare la scuola primaria nella scuola prescelta....La novità di questo anno è che si farà tutto via web, quindi niente mattinate perse e file per iscrizioni anche se la redazione on line secondo me presenterà dubbi nella compilazione (dubbi: e se scrivo quello o questo e se sbaglio) insomma non ci sarà nessuno a cui chiedere dettagli sulla compilazione anche se ho dato uno sguardo al sito della pubblica amministrazione e sembra abbastanza chiaro ma finchè non vedo il modulo da compilare i dubbi rimangono.
La scuola prescelta bè bella domanda.....

img presa dal web


Allora la mia scuola "preferita" è una scuola nuova, ha aperto lo scorso anno, ancora in rodaggio  e forse il problema maggiore sono le maestre ancora non di ruolo, ma è una struttura nuova con aule molto attrezzate e di questi tempi non è poco....il problema....anzi i problemi sono i seguenti: non appartiene al mio bacino di utenza (ironia della sorte mi appartiene una scuola che è molto + lontana da casa), non fa il pre-scuola insomma si entra alle 8.15 senza possibilità di usufruire di un servizio anticipato di entrata e neanche di servizio pulmino e il problema maggiore: l'alta affluenza di domande, questa scuola ha una bacino di utenza molto grande e mi hanno spiegato che a parte che sarei scavalcata da chi appartiene al bacino di utenza e non è il mio caso e a parità di punteggio con una altra "mamma" che abita nel comprensorio della scuola verrei penalizzata nella scelta e questa mamma avrebbe diritto ad entrare prima di me....
Il fatto di avere gemelli è irrilevante, neanche un misero punto...... quindi 1° scelta addio è inutile fare una domanda persa in partenza con il rischio che poi ti propongano scelte alternative a cui non puoi aderire......

L'altra mia scuola preferita e che sarà probabilmente la mia scelta è in linea d'aria molto vicina a casa mia....certo sarebbe più positiva la prima scelta perchè vicina a casa dei nonni per qualsiasi necessità ma è comunque una scelta buona. Ha un servizio di prescuola che non si sa se sarà attivato (dipende dal numero di adesioni) ma comunque nel caso che non lo fosse ho l'opzione pulmino che verrebbe a prendere i bimbi alle 8.00 in una strada parallela alla mia abitazione...certo un orario che poi mi farebbe correre come una pazza alla metropolitana pregando di trovare un posto veloce e poter prendere i mezzi per recarmi al lavoro....ma insomma prima di pregare qualche santo per il posto auto lo utilizzerò per far prendere i gemelli in questa scuola.
Me ne hanno parlato positivamente, quest'anno dovrebbero istituire 2 sezioni di scuola primaria quindi più possibilità di accedere all'istituto, anche se in questo caso è "matematico" che dividano i gemelli tranne mio parere contrario (e in questo sono in dubbio...loro non darebbero problemi insieme ma non vorrei che le maestre facessero confronti) è una scuola piccola, dove le maestre sono di ruolo.....ma ci sono due incognite: sembra che non ci sia un posto per la palestra, c'è un posto dove potrebbero fare attività alternative tipo yoga etc...posto esterno c'è ma naturalmente nei momenti invernali non si può proporre attività agonistica....xò per quello non penso sia determinante nel senso che penso io alle loro attività sportive al di fuori della scuola, insomma se c'era era meglio, un pensiero in meno ma pazienza....la seconda sono venuta a conoscenza qualche giorno fa: c'è un bambino in una classe che il prossimo anno farà la terza elementare che ha una fortissima allergia, per lui, e solo per lui hanno modificato tutto il piano alimentare per i bambini e fatto divieto di portare qualsiasi merenda ad ogni bambino sembra che solo il contatto con un agente esterno possa provocare un grave danno.....So che la scuola si è opposta inizialmente ad inserire questo bambino o comunque hanno chiesto il tempo parziale (escludendo la mensa) ma il papà è un'avvocato e ha presentato ricorso x il diritto allo studio e a quanto pare ha vinto la sua battaglia. Sono contenta per questo bambino xchè non è giusto che gli sia negata questa possibilità ma in cuor mio mi chiedo se una scuola privata non gli avrebbe dato garanzie diverse.....ma comunque trovo "strano"cambiare un menù per tutti i bambini in funzione di uno...conosco bambini ciliaci che hanno menù diversi etc non capisco quanto sia grave allora questa allergia....insomma vorrei capire bene quanto questa situazione possa incidere anche sulle altre classi, il fatto che le maestre e l'istituto si sia inizialmente opposto a questa iscrizione mi dà da pensare. Comunque a breve è fissata una giornata di openday che mi darà la possibilità di fugare ogni mio dubbio...... Insomma in bocca al lupo per tutte le prossime iscrizioni....

Post più popolari