non voglio già pensare al Natale ma...


img presa dal web
Cammino per strada e già vedo cartelloni pubblicitari "sconti giocattoli approfitta per Natale", continuo a camminare e nei negozi di oggettistica, cartoleria  e vari (ancora si salva qualche negozio di abbigliamento...ma il colore rosso e qualche pizzico natalizio si sta facendo spazio nelle vetrine) già ci sono parti interamente dedicate al Natale, fate una passeggiata al negozio Vertecchi in una traversa di Via del Corso a Roma e godete pienamente dell'atmosfera natalizia: entrata addobatta con un villaggio di Natale con multi carillon, spettacolo bello e suggestivo ma siamo al 14 novembre !!! ...e comunque era già lì nei primi giorni di questo mese....continui e la sala è piena di oggetti per arredare la casa in tema natalizio, cose bellissime che a comprarle tutte penso che non basti lo stipendio di un anno....amo passeggiare da Vertecchi mi vengono tante idee e anche se preferisco creare qualche oggetto natalizio, poi alla fine qualche acquisto lo faccio hanno delle cose adorabili!! Ma ecco già penso ad acquistare natalizio e siamo a metà novembre. Vabene che c'è la crisi, ok si può risparmiare anticipando ma questa "anticipazione" mi mette un pò in agoscia. I bambini martellati dalla pubblicità cambiano idea sul regalo anzi "pardon" sui regali da richiedere a Babbo Natale ogni secondo e la precisazione "bambini quest'anno Babbo Natale è un pò più povero" non li ferma dall'elenco kmetrico....e la precisazione "giochi utili, giochi intelligenti" per loro comprende: mega bambola Nancy ma quella con il pesciolino (che io non riesco a trovare da nessuna parte, ho trovato nancy parrucchiera, nancy che va sulla neve, nancy che va a ballare...ma sto' pescilino dove sta....se lo è mangiato!?) castello costruzione lego adatto ai bambini dagli 8 anni (che poi sarà smontato dopo il limitato utilizzo e unito alle case lego friends già opportunamente mischiate in una unica scatola gigante lego) recinto lego dei dinosauri...ma che ci deve fare? Tremo per la letterina a babbo Natale che sarà piena di richieste di giochi inutili che però quest'anno voglio precisare che non sarà totalmente rispettata!!! Mio marito dice che la succursale dei negozi Toys è la nostra casa e nonostante abbia intenzione di eliminare molti giochi da piccoli e poco utilizzati ha pienamente ragione...sarà difficile dirottare la richiesta dei twins su giochi istruttivi (nel senso che la pubblicità martellante di giocattoli inutili giocherà il suo ruolo di convincimento maggiore) ma mi sto orientando su giochi- esperimenti, giochi apprendimento e poi ci sarà anche spazio per qualche giochetto...vedremo ma intanto già al solo pensiero mi viene malditesta? E voi come siete messe?

Post più popolari