Riflessioni sulla crescita

img tratta dal web
E' un pò di giorni che volevo scrivere questo post ma le mamme sanno bene che tra il dire e fare c'e di mezzo ..... non il mare....ma i problemi familiari...gli impegni lavorativi etc.....
Voglio scriverlo perchè il mio blog è essenzialmente un diario che io gelosamente voglio custodire per ricordare tutte quelle piccole cose, esperienze e situazioni vari che in mezzo al caos quotidiano si perderebbero e così scrivo....abbiate pazienza insomma...
I miei gemelli hanno 5 anni e sono cresciuti...eh si ..la scoperta dell'acqua calda..il discorso è che un giorno prima li tratti da piccoli con certi accorgimenti, abitudini etc e il giorno dopo non serve più, devi cambiare perchè quelle consuetudini sono vecchie, obsolete.... e poi mi sono accorta che parlano - fanno discorsi lunghi, riflettono su cose che accadono, che leggono, situazioni che si presentano ai loro occhi. Il gemello è sempre nella sua fase dei perchè ma a detta di molti (a noi magari può sfuggire o poi far parte della consuetudine) che lo ascoltano, ci si stupisce della proprietà di linguaggio, di come si esprima bene, di come utilizzi appropiatamente certi termini (cioè insomma la strada è lunga per imparare ma stupisce il suo utilizzo di vocaboli magari più difficili), confrontandolo magari con altri della sua età che non si esprimono allo stesso modo - diciamo che è una cosa che avevo notato ma gli altri mi hanno fatto riflettere che insomma è molto avanti come linguaggio e naturalmente come mamma sono contenta sperando che questa cosa lo aiuti nel futuro compito dello studio. La gemella parla tantissimo, insomma prima le sue frasi erano brevi, concise, ora sembra che deve esprimere tutto ciò che pensa con lunghe descrizioni, si fa capire molto bene , è molto + sintetica del fratello perchè è il suo modo "femminile" di "stringere" per arrivare concretamente al suo obiettivo. Sono molto più grandi.... Si devono gestire da soli pipì e cacca (vabè lo facevano anche un pò prima ma a volte ti chiamavano per "pulirli" meglio) anche se il mio gemello non capisce ancora bene perchè quella cosa puzzolente deve pulirla da solo...ha paura di sporcarsi le manine...è molto pulito-fissato ...xcarità sono contenta....e io gli dico spesso: e io perchè dovrei aiutarti se tu ormai sei grande e anche io da piccola ho fatto la stessa cosa? La gemella invece potrebbe fare la pubblicità dei rotoloni che scappano perchè ne consuma a quantità industriali: mamma ma io mi devo pulire bene..
 Insomma le conquiste da fare sono ancora tante ma oggi scrivo perchè mi stupisco che il giorno prima non li ritenga capaci di comportarsi in una certa maniera e il giorno dopo in automatico risolvino il "problema" da soli.... o forse sono io mamma che li vedo ancora piccolini e invece hanno già la facoltà di fare scelte ben precise ed individuali......insomma forse è il caso che mi pulisca un pò gli occhiali (li porto per leggere) e mi guardi meglio attorno..... :)

Commenti

  1. Non sono mamma, però ho una dolce nipotina di 18 mesi che adoro e... modestamente mi adora.
    se la mamma non riesce a pulire le orecchie c'è tata che gioca gioca le pulisce... e il vasino? a porto con me, la spoglio, faccio pipi e lei...acchiappa la settimana enigmistica, si siede nel vasino e pisccccc!!
    Sono soddisfazioni... altroche!

    RispondiElimina
  2. Ciao, è un piacere anche per me conoscerti.
    La mia piccola ha un anno in meno dei tuoi gemelli, ma concordo con il fatto delle femmine che sono più sbrigative dei maschietti, lei è già autonoma, anche all'asilo i maschi vogliono sempre tutto alla mano, però hai ragione ogni piccolo progresso che compiono è una gran soddisfazion!
    Ciao, a presto!!
    Giovanna

    RispondiElimina
  3. A volte siamo noi a non essere pronti a dare loro una qualchevforma di autonomia perche non li consideriamo grandi abbastanza, ed invece a volte basta solo dar loro l'occasione e zacchete te linritrovi grandi e autonomi....

    RispondiElimina
  4. si potrebbe maliziosamente dire che sei pronta per una nuova infornata... si potrebbe invece dire che non possiamo fare figli all'infinito e dobbiamo semplicemente rassegnarci a vederli crescere

    RispondiElimina
  5. mammasuperabile:
    nuova infornata?! nooooooooooooo, meglio la 2° :P

    RispondiElimina
  6. Anche io mi stupisco dei progeressi quotidiani. E'incredibile vederli crescere!
    Raffaella

    RispondiElimina
  7. Ciao, e piacere di conoscerti :-)
    personalmente trovo difficile, molto più col secondo figlio che col primo, rendermi conto di quello che dici. Lo vedo sempre piccino.... e come tale lo tratto.
    ma mi rendo conto che è un errore, che devo cominciare a considerarlo grandicello (ha quasi 5 anni)......

    compito non facile, per il cucciolino di casa....

    RispondiElimina
  8. giusto oggi scrivevo un post sulla mia grande, che ha 5 anni, e dicevo di quanto in quest'ultimo anno è cresciuta e mi è cambiata sotto gli occhi senza che me ne rendessi conto.
    io gli occhiali non li porto, comincio a pensare sia il caso di pensarci seriamente :))
    crescono davvero tanto, in poco tempo.

    RispondiElimina
  9. credo care mamme che crescano + velocemente di quanto forse noi siamo disposte a pensare ..... bello xò..

    RispondiElimina
  10. Piacere di conoscerti, ricambio la visita e scopro la tua bellissima famiglia. Mi ritrovo molto in quello che scrivi sulla crescita, anche se la mia ha ancora 2 anni. Mando un bacione a te e ai gemellini!A presto!:-)

    RispondiElimina
  11. proprio due giorni fa mi sono accorta che ora riesce a mettere le bottiglie nel secondo ripiano del frigorifero....fino a 3 settimane fa dovevo aiutarlo io....invece 2 giorni fa ha detto..."mamma faccio io da solo"....compirà 3 anni a settembre....

    RispondiElimina
  12. Come hai ragione! Quando aveva 6 mesi, mi dicevo "questa è l'età più bella"! Poi me lo sono detta quando ha cominciato a gattonare, poi di nuovo quando ha mosso i primi passi e ancora quando ha abbandonato definitivamente il pannolino ... e me lo ripeto ancora adesso, ogni volta che penso che a Settembre comincerà la Scuola dell'Infanzia. E' bellissimo vederlo crescere, ma allo stesso tempo ... sarò capace di lasciare che cresca?

    RispondiElimina
  13. Crescono, crescono, a volte veramente troppo in fretta, per noi che li vorremmo sempre cuccioli. Fai bene, comunque, ad agevolare la loro autonomia ... il saper fare da soli non sarà mai una cosa negativa! Un abbraccio grande.

    RispondiElimina
  14. ciao carissima
    Goditi questi momenti, che sono i più belli della vostra vita insieme. Complimenti per l'entusiasmo, perchè non pensare che sia universale, nel mondo delle mamme.
    Cecilia (frizzi e pasticci)

    RispondiElimina
  15. ecco, un giorno la guardo e vorrei crescesse un pò e l'altro penso che è già "troppo" grande e fra un pò mi scappa via! che delirio far la mamma,complimenti a te mamma bis, hai un blog bello bello!!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Commentando nel sito autorizzi GOOGLE e terze parti a processare i loro servizi in relazione ai commenti sul blog - nella Cookie Policy in dettaglio

COMMENTI SUL BLOG

Commentando nel sito autorizzi GOOGLE e terze parti a processare i loro servizi in relazione ai commenti sul blog (leggi la Cookie Policy per i dettagli)