quando la mamma non vuole fare la mamma

Eh si concedetemelo... sono una mamma attenta, desiderosa di crescere bene i figli, ma sono anche una lavoratrice stanca immersa nella frenesia quotidiana e a volte la sera reclamo qualche momento di tranquillità o spazietto personale...Ieri era domenica sera...il tempo nevoso, freddo e ghiacciato ci aveva dato poche possibilità di svago esterno nel week-end..niente piscina...giochi a casa...una tranquilla passeggiata nei dintorni (ikea..ressa pazzesca sembra che le cose le regalano).. ikea percorsa cercando di dare uno sguardo qua e là...mentre i twins esploravano tutte le stanze creando i loro "ambienti immaginari"...preparo la cena e poi mi aiuta mio marito nell'organizzare la serata e varie cose per la prossima settimana...e poi (relativamente presto) mi butto su letto alla ricerca di un pò di relax davanti alla TV....i twins invece non ne vogliono sapere..mi chiamano. mi cercano, li accontento ma un certo punto basta mi rifiuto.. chiudo la porta ..ora basta...io dormo...c'è papà per qualsiasi cosa.....dopo un pò rispuntano...il gemello:mamma ...e mi chiede delle cose..poi spunta la gemella con due libri e commenta le figure.. cerca di farmi vedere come è brava con le lettere dell'alfabeto (li sto aiutando un pò ogni tanto a casa a memorizzarle bene)...basta voglio stare sola...tranquilla anche stupidamente e semplicemente davanti alla tv senza poi interessarmi troppo neanche al programma che ho davanti agli occhi...e li tratto male...via dal letto...basta....Ho urlato e li ho trattati male.....


Loro sono andati in stanza...poi la gemella si è addormentata mentre il gemello no è rimasto sveglio e alla fine si è addormentato tra le mie braccia...e ho dovuto togliere il film che stavo vendendo Poseidon...stava già cominciando a fare domande su come fosse affondata quella barca....eh no non ricominciamo con le navi affondate (vedi Concordia)



Poi stamani normale , corse mattutine e mini coccole...vabè si ricomincia. Ma lo sfogo di ieri mi ha lasciato con il dispiacere di aver urlato troppo e di essermi negata...forse sono solo stanca ma mi spiace parecchio..

Commenti

  1. anche a me capita di aver bisogno assolutamente di staccare, di stare da sola e in silenzio.
    E poseidon era ansiogeno, meglio se non l'hai visto, che io ho fatto incubi tutta la notte

    RispondiElimina
  2. Io dico che sei solo umana... anche a me capita alle volte, i bambini ti sfiniscono, ti ciucciano l'anima e alle volte a uno sembra di non esistere più se non in loro funzione e allora sbotta...ma è tutto normale!!! Vai tranquilla...

    RispondiElimina
  3. ...eccomi presente all'appello ... mamma stressata che a volte fa come hai fatto tu ieri sera ...per poi starci male ...

    che ci dobbiamo fare? siamo umanamente umane....purtroppo

    RispondiElimina
  4. è successo anche a me di urlare e non è stato bello, ma ci vuole ogni tanto un momento di sfogo. quando è nato il mio primo bimbo dopo un mese ho chiesto a papino "ma quanda arrivano il sabato e la domenica?" :D

    RispondiElimina
  5. Capita twis...capita..eccheccapperi...mica si puo essere sempre a 1000.non saremmo umane.a me piace poi provare a spiegare..la mamma non é che non vi vuole bene..é solamente tanto stanca..vokevo andare a fare la nanna..mi spiace se ci siete rimasti male..anche io soni molto dispiaciuta..la prox volta ve lo dico subito che sono stanca cosi nessuno ci rimane male..prometto.ora diamoci un,abbraccio fortissimo.vi voglio sempre..come farei senza di voi...

    RispondiElimina
  6. mi è capitata la stessa identica cosa qualche giorno fa! Volevo dormire solo dormire, sono andata in camera mentre i bimbi giocavano il soggiorno dove c'era il babbo.
    Dopo pochi minuti sono da me, provo a convincerli.. se non avete sonno andate da babbo e giocate con lui...poi ritornano..poi vanno via e poi ritornano di nuovo mentre dormo e mi svegliano. Non ho piu ragionato e ho iniziato ad urlare come una matta e anche loro si sono messi a piangere...il finimondo. Poi silenzio. Mi sveglio di nuovo e vado a vedere: tutti e tre addormentati sul divano. Mi hanno fatto una tenerezza e ho avuto un gran senso di colpa... Allora me li sono messi tutti e due a dormire nel letto con me. Io giorno dopo per loro era come non fosse successo null..ma non per me. Quanto vorrei essere sempre calma!!

    RispondiElimina
  7. sensi di colpa all'appello: presente! forse un po' anche per il brutto tempo che ci ha tenuti chiusi in casa per tanti giorni, con bisogno di svagarsi e di sfogarsi...il weekend ha lasciato cicatrici anche a me.

    RispondiElimina
  8. se passi da me c'è un premio per te...

    RispondiElimina
  9. @sly
    grazie mille :P

    bè ragazze capita a tutte ma dispiace..grazie per la solidarietà tra mamme ...
    @sly anche io mi giustifico :P ..è giusto riconoscere che in quei momenti non siamo "le solite"..

    RispondiElimina
  10. Capita eccome!io mi concedo delle docce lunghissime quando ho bisogno di staccare!chiudo a chiave il bagno e godo del relax

    RispondiElimina
  11. @hill
    se lasciassi chiusa la porta del bagno i miei twins la sfonderebbero :O ...

    RispondiElimina

Posta un commento

Commentando nel sito autorizzi GOOGLE e terze parti a processare i loro servizi in relazione ai commenti sul blog - nella Cookie Policy in dettaglio

COMMENTI SUL BLOG

Commentando nel sito autorizzi GOOGLE e terze parti a processare i loro servizi in relazione ai commenti sul blog (leggi la Cookie Policy per i dettagli)