venerdì all'insegna della scienza...

www.reptiliaexpo.it

www.naturamediterraneo.com



Venerdì sera siamo poi andati a Frascati, per la giornata dei ricercatori (post precedente)...manifestazione interessante ma con meno stands di quelli che pensavo di trovare, interessante mostra di insetti... millepiedi "gigante" che a trovartelo strisciante per terra ti farebbe prendere un colpo...e insetto stecco...sembra un piccolo ramoscello...il mio gemello ha provato l"ebbrezza" di toccarli entrambi mentre invece la femminuccia non era molto interessata.....si era invece avvicinata allo stand intrattenimento bambini...ma il successivo turno cominciava un'ora dopo...e la "zelante e simpatica" intrattenitrice ha redarguito mio marito anzi preciso ha "bacchettato"mia figlia che si era avvicinata per partecipare al gioco: costruisci un fiore di cartapesta....Risultato mia figlia è stata tutto il tempo a chiedermi di tornare all'orario giusto e quando alla fine abbiamo fatto altre cose gli è rimasto il "pallino" del fiore.. devo trovare il tempo una di queste sere di fare un lavoretto insieme... Ecco questo mi fa riflettere su quanto un piccolo episodio insignificante può invece turbare una bambino..ringrazio di cuore la "gentilissima" ragazzetta dello stand a cui auguro di cuore di non occuparsi mai più di intrattenimento bambini, perchè non evidentemente all'altezza, capisco la stanchezza e tante altre cose ma ci vuole tatto con i bambini....comunque a parte questo episodio è stata una parentesi interessante..avevamo prenotato anche visita ai musei ma poi alla fine abbiamo optato per una passeggiata nella piazza di Frascati con un bel gelato... e la serata si è conclusa... poi nel week-end sono successe altre cose ma non basterebbe lo spazio .....ai prossimi post

Commenti

  1. visita interessente ma il ''brucone''sopra mi fa i brividi!

    RispondiElimina
  2. @carpediem
    anche a me faceva impressione..poi l'ho fatto camminare sulle mani e alla fine era un innocuo bruchetto...bè l'unico neo ..dopo ho saputo che trattiene gli acari...e il gemello se lo era spupazzato...e vabè mica lo posso mettere sotto una campana di vetro :O

    RispondiElimina
  3. per un attimo non avevo capito che fosse un bruco...
    ihihihihihi

    RispondiElimina

Posta un commento

commentando autorizzi Google e altri utenti a processare i loro servizi in relazione ai cookie come da Privacy Policy presente nel sito.

COMMENTI SUL BLOG

Commentando nel sito autorizzi GOOGLE e terze parti a processare i loro servizi in relazione ai commenti sul blog (leggi la Cookie Policy per i dettagli)