gita a POMPEI e VESUVIO




Tempo fa approfittando di una offerta avevo effettuato una prenotazione per trascorrere un week-end a Pompei...e finalmente questo week-end è arrivato... Il tempo è stato ottimo..sole ma anche alcune nuvole sparse qua e là per evitare la calura opprimente e un venticello fresco che ogni tanto faceva capolino...



Siamo partiti presto il Sabato mattina per la prima tappa di escursione : gli scavi di Pompei.

Durante il viaggio i twins hanno dormito e al loro risveglio ero pronta con una serie di fogli stampati dove avevo inserito foto di Pompei, della storia della città e del vulcano..tutte immagini di facile impatto visivo per spiegare brevemente la storia.. sono piccoli ma ci tenevo che capissero almeno qualcosa di quello che stavano visitando e raccontando di esplosioni del vulcano..fuoriuscita della lava...della precipitosa fuga di alcuni abitanti e della "triste" fine di molti di essi ero riuscita ad attirare la loro curiosità.....


Siamo arrivati in albergo, santacaterinapompei situato al centro di Pompei nella via principale... a pochi passi da una delle porte di accesso agli scavi e vicino a tutti i principali mezzi di spostamento per escursioni limitofre. Questo albergo lo consiglio per la gentilezza del personale, per la squisita colazione con le frolle e sfogliatelle napoletane...per le camere ampie e comodissime.....noi eravamo al primo piano..forse un pò rumoroso la sera per via dell'affaccio sulla via principale ma ottimo affaccio anche sulle rovine di Pompei... insomma può andare bene un pò di rumore se si vuole stare centralissimi e soprattutto.. avere tutto a disposizione quando si viaggia con i bambini. Ah non meno importante: avevamo anche accesso ad un parcheggio con sbarra...



Per la gita agli scavi di Pompei... abbiamo visitato inizialmente alcuni "siti" prenotati preventivamente (si possono vedere solo in certi orari e per un numero massimo di 15-20 persone) per tutte le informazioni potete guardare questo sito www.pompeiisites.org

Vi consiglio l'acquisto di una piantina perchè quella che viene fornita all'entrata non è sufficiente per orientarsi tra le domus, i teatri etc...


I twins sono stati bravissimi..4 ore e + a camminare senza lamentarsi poi tanto...ma il trucco c'era..ci eravamo organizzati con pranzo, merendine, acqua e asso nella manica: passeggino gemellare della chicco ..(quello comprato dai miei genitori)...è vero che su alcuni punti è complicato e faticoso accedere ma esiste anche un percorso proprio selezionato anche per le famiglie friendly pompei indicato anche nel sito sopra citato (strada che abbiamo percorso solo in certi punti) e comunque tranne la prima scalinata ripida (nell'accesso presso la porta delle terme) il resto è stato facile passare nei punti più strategici...insomma io consiglio di portare il passeggino anche perchè vista la durata della visita con i bimbi piccoli è quasi un obbligo...almeno se si vuole godere di tutte le bellezze visitabili...poi se si cambia idea si può lasciare all'ingresso...


Siamo tornati in albergo distrutti e ci siamo riposati per circa due ore...poi abbiamo fatto una bella passeggiata per le vie commerciali del paese e abbiamo visitato il famoso SANTUARIO di Pompei (per info le cappelle interne e il campanile sono visitabili solo in certi orari).

foto santuario

Sulla via principale trovate un comodo MC donald's e anche diversi ristoranti e pizzerie a prezzi accessibili (io mi ero informata su tripadvisor per alcuni indirizzi..) poi per la gioia dei bimbi c'è un parco giochi aperto fino alle 23.30 provvisto di molte giostre (ruota panoramica, macchine a scontro, macchine con piste, gonfiabili e altri giochi a gettone..)


Abbiamo naturalmente assaggiato i famosi gelati e dolcetti della pasticceria di fronte all'albergo e al parco giochi (non ricordo il nome purtroppo)


Poi tutti a nanna per riposarci delle fatiche "serali".


La mattina avevamo prenotato (offerta compresa sul soggiorno hotel) un tour sul Vesuvio tramite un tram panoramico www.pompeiholiday.com.
Abbiamo pagato solo un prezzo aggiuntivo di euro 8 a persona (escluso bimbi) per accedere al Vulcano con le guide. Bellissimo spettacolo non potevamo perdercelo anche se percorrere per 20 minuti una ripida salita con i gemelli non è stata una passeggiata rilassante..bè l'ometto è un piccolo esploratore... la femminuccia un pò più capricciosetta...Comunque dopo aver spiegato cosa era successo alla città di Pompei...illustrato come erutta un vulcano (siti internet per bambini ...) non potevamo che tuffarci in questa nuova scoperta..... insomma stanchi ma felici....e all'ultimo anche il timore che il tram ci avesse lasciato a piedi (avevamo visto partire un tram simile ma invece era quello del turno precedente..)


Poi abbiamo mangiato un panino al volo e ci siamo messi in viaggio per tornare a casa...temevamo il traffico del rientro e invece tutto è filato liscio...alle 16.30 eravamo a casa e mentre i twins rifocillati dal sonnellino in macchina giocavano e ridevano in giardino...io ho fatto qualche lavatrice e mi sono rilassata un pò.


Insomma un week-end intenso ma molto divertente...adoro anche fare questi week-end mordi e fuggi in attesa delle vere vacanze estive...Purtroppo non ho avuto modo ancora di scaricare le foto ma nei prossimi post cercherò di inserire qualche immagine...



Buon inizio settimana a tutte...

Post più popolari