bozza di legge-riforma pro-mamme




Ho letto un articolo interessante...certo è ancora una bozza...sappiamo bene quanto sia complicato l'iter di approvazione delle leggi e come qualcuna si perda nel cammino...ma insomma è bene sapere che almeno c'è una bozza di legge che potrebbe portare miglioramenti alla nostra condizione lavorativa di mamme....io sogno ancora il part-time....chissà magari con qualche incentivo economico il capo si decide ....

Questo è il link http://lavoro.economia.virgilio.it/editoriali/part-time-asili-nido-lavoro-famiglia.html

se non dovesse funzionare ...vi allego uno stralcio di articolo:

"Orari flessibili per madri e padri fino ai tre anni del bambino. E poi trasformazione temporanea di un rapporto a tempo pieno in un part time per assistere familiari con esigenze di cura o figli piccoli. Utilizzo di turni lunghi più concentrati, ma pure asili nido aziendali e possibilità per i datori di lavoro di erogare buoni per baby-sitter, colf e badanti.

Sono queste le soluzioni elaborate per conciliare tempi di lavoro e famiglia, previste dalla bozza con le linee guida sulla "modulazione e la flessibilità degli orari di lavoro ed i regimi contrattuali", presentata dal ministro de Lavoro Maurizio Sacconi alle parti sociali.
Sacconi vorrebbe arrivare a un’intesa entro il prossimo 7 marzo – data significativa perché alla vigilia della giornata della donna. La bozza, inoltre, prevede la detassazione del 10%, come già avviene per la produttività.
Il pacchetto di norme prevede la possibilità di usufruire di 2 settimane per l'inserimento dei bimbi alle scuole materne e al primo anno di scuola elementare. Insieme all'istituzione di una banca delle ore per genitori con figli sino a due anni di età che potrebbero avere diritto, su loro richiesta, a percepire la sola maggiorazione accantonando le ore straordinarie in un conto ore.



I miei figli sono già considerati grandicelli (4 anni) ma chissà magari rientrano in qualche agevolazione......Insomma care amiche incrociamo le dita

Post più popolari