ce l'ho fatta:calendario avvento 2010

















Mi sono ridotta alle ultime due sere/notti di fine mese ma ce l'ho fatta. Avevo in mente un altra cosa anche con la collaborazione di mio marito (paese di Babbo Natale con castello) ma il tempo era pochissimo...imprevisti vari e alla fine ho fatto la volata finale... Ho usato un piano di cartone rivestito con una cartellina di colore verde, poi ho preso una scatola per le scarpe rossa...un contenitore per frutta nero (le banane in vendita nei supermercati ). Per l'albero ho usato il rotolo di cartaigienica per il tronco, poi per il pupazzo di neve (richiesta dei twins) ho usato una specie di plastica porosa utilizzata per incartare oggetti fragili. Per tenere l'albero dritto l'ho appoggiato su una scatola trasparente. Poi il tocco finale: ovatta e farina (incollata per evitare ad ogni spostamento perdite bianche) per simulare la neve.

Poi ho riciclato un Babbo Natale da una vecchia molletta comprata l'anno scorso (mi pare da Ikea) e una piccola renna che faceva parte di una composizione non più disponibile, la slitta che si vede poco l'ho fatta con la parte restante della molletta...insomma un riciclo generale.

Ogni giorno, cancelleremo la data corrispondente e inserirò un oggetto sotto il "tetto" della casa di Babbo Natale. Devo ancora acquistare qualche oggettino e dolcetto....ma quelli nella foto sono già a disposizione per i primi giorni... Non vedo l'ora stasera di dare il primo regalino.



























Post più popolari